Cantina Santa Venere

L’Azienda Agricola Biologica Santa Venere si trova sulle colline dell’antica terra di Cirò, piccolo paese della Calabria in provincia di Crotone. Questo territorio, con le sue campagne pianeggianti verso il mare e le dolci colline, è zona ritenuta altamente pregiata per la coltura della vite.

Qui la famiglia Scala si dedica alla coltivazione della vite osservando i metodi di agricoltura biologica. Nel 1960 grazie a Federico Scala nacque la cantina aziendale che chiamò Santa Venere, dal nome del torrente che attraversa la proprietà.

Oggi Giuseppe e Francesco, figli di Federico, si dedicano attivamente alla coltivazione delle viti e alla produzione di pregiato operando in regime biologico e con metodi di produzione artigianali.

Particolare attenzione è data alla ricerca della qualità e alla valorizzazione delle viti autoctone. La continua ricerca della perfezione ha spinto i giovani fratelli a ricercare esperti e enologi di spessore quali Riccardo Cotarella fino al 2016 al quale è poi subentrato Massimo Bartolini su ex collaboratore.

L’azienda è stata dotata di macchinari e sistemi sempre più sofisticati e da personale qualificato e responsabile, tutto viene curato con la massima attenzione: i vigneti, la vendemmia e ogni fase della vinificazione, affinché il grappolo diventi un vino eccellente.

La produzione si arricchisce di sempre nuove proposte, fiore all’occhiello dell’azienda è lo spumante metodo classico SP1, ottenuto da uve Gaglioppo, vinificato in bianco ed in rosato, sempre a coltivazione biologica.